Misteri Dolorosi
(martedì e venerdì)
Primo Mistero.

Nel primo mistero doloroso si contempla L'Agonia di Gesù nell'orto degli ulivi

Gesù andò con i suoi discepoli in un luogo chiamato Getsemani, e cominciò a provare tristezza e angoscia.
Ed entrato in agonia, pregava più intensamente e il suo sudore divenne come gocce di sangue che scorrevano fino a terra.(Mt 26,36-37 Lc 22,43-44)

1 Padre nostro seguito da 10 Ave Maria e alla fine 1 Gloria al Padre


Secondo Mistero.

Nel secondo mistero doloroso si contempla La flagellazione di Gesù

La folla gridava: "Crocifiggilo! Crocifiggilo!". Allora Pilato lasciò libero Barabba e fece frustare a sangue Gesù.(Mc 15,14-15)

1 Padre nostro seguito da 10 Ave Maria e alla fine 1 Gloria al Padre


Terzo Mistero.

Nel terzo mistero doloroso si contempla Gesù che è coronato di spine

I soldati lo condussero nell'atrio del Pretorio.
Lo rivestirono di porpora e, intrecciata una corona di spine, gliela conficcarono sul capo.
Si misero poi a salutarlo: "Salve, o Re dei Giudei!". E gli percuotevano il capo con una canna, gli sputavano addosso.(Mc 15, 16-19)

1 Padre nostro seguito da 10 Ave Maria e alla fine 1 Gloria al Padre


Quarto Mistero.

Nel quarto mistero doloroso si contempla Il Viaggio al Calvario di Gesù carico della Croce

Essi allora presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo del Cranio, detto in ebraico Gòlgota, dove lo crocifissero e con lui altri due, uno da una parte e uno dall'altra, e Gesù nel mezzo.(Gv 19, 17-18)

1 Padre nostro seguito da 10 Ave Maria e alla fine 1 Gloria al Padre


Quinto Mistero.

Nel quinto mistero doloroso si contempla Gesù muore in croce

Stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria di Clèofa e Maria di Màgdala.
Gesù allora, vedendo la madre e lì accanto a lei il discepolo che egli amava, disse alla madre: "Donna, ecco il tuo figlio!".
Poi disse al discepolo: "Ecco la tua madre!"
E da quel momento il discepolo la prese nella sua casa.
Dopo questo, Gesù, sapendo che ogni cosa era stata ormai compiuta, disse per adempiere la Scrittura: "Ho sete".
Vi era lì un vaso pieno d'aceto; posero perciò una spugna imbevuta di aceto in cima a una canna e gliela accostarono alla bocca.
E dopo aver ricevuto l'aceto, Gesù disse: "Tutto è compiuto!".
E chinato il capo, spirò.(Gv 19, 25-30)

1 Padre nostro seguito da 10 Ave Maria e alla fine 1 Gloria al Padre


Completare con la recita della Salve Regina e Litanie